News

Emily Blunt Mary Poppins: “Non ho riguardato il film originale per prepararmi”


Emily Blunt Mary Poppins: “Non ho riguardato il film originale per prepararmi”

Emily Blunt Mary Poppins parla del personaggio, della sua interpretazione e del confronto con la grandissima Julie Andrews. Il ritorno di Mary Poppins sarà al cinema a Natale 2018.

di Irene Rosignoli 16/04/2018

0

http://www.movieforkids.it/wp-content/uploads/2018/04/emily-blunt-mary-poppins-ritorno-returns-natale-2018-julie-andrews-wpcf_400x225.jpg

Intervistata da Variety in occasione dell’uscita del suo nuovo film A Quiet Place, Emily Blunt Mary Poppins ha avuto modo di parlare della sua interpretazione della mitica tata inventata da P.L. Travers, che avremo modo di vedere al cinema a dicembre 2018. Tra le domande e i temi affrontati: la sua visione del personaggio, il confronto con il colosso di Julie Andrews e come è stato lavorare con Lin-Manuel Miranda, che sarà Jack, un lampionaio allievo di Bert (Dick Van Dyke).

Mary-Poppins-Returns-trailer-sequel-live-action-disney-HP

Emily Blunt Mary Poppins: l’intervista 

Sul confronto con Julie Andrews 

“Poteva sembrare davvero impossibile competere con qualcuno come Julie Andrews, un’attrice iconica, che tra l’altro interpreta un personaggio anch’esso iconico come Mary Poppins. Ma Rob Marshall mi ha permesso di avere la mia versione personale. Non ho riguardato l’originale per prepararmi al film: me lo ricordavo da quando ero piccola, ma non volevo lasciarmi distrarre dalla meravigliosa versione di Julie. Ho semplicemente letto i libri, ecco qual è stata la mia versione di Mary.”

Alla domanda “hai contattato Julie Andrews?”, l’attrice ha risposto di no: “no, ma Rob ha detto che era molto contenta e che ci ha dato la sua benedizione per il film. Spero che venga alla première. Penso che Rob le mostrerà il film prima o poi…”

Sulla sua visione del personaggio di Mary Poppins

“È molto eccentrica nei libri, è un po’ strana e severa. E mi fa morire dal ridere. È difficile riassumere esattamente qual è stata la mia interpretazione, ma è ciò che ho percepito dalle pagine del libro.”

Mary-Poppins-Returns-trailer-sequel-live-action-disney-01

Sul lavorare insieme a Lin-Manuel Miranda 

“È davvero a suo agio in questo mondo. Quando facciamo i grandi numeri musicali si accende di vitalità. Ha davvero un’aura di grande fascino intorno a lui.”

Sulla preparazione alle riprese 

“Rob Marshall mi ha contattato due anni fa e mi ha proposto il progetto. Allora non era stato scritto il copione e non avevamo ancora neanche le canzoni, stavano solo mettendo insieme le idee per una storia. [...] Abbiamo fatto le prove per otto settimane, che è qualcosa di eccezionale, ma è così che Rob ama lavorare. Quando ti presenti per le riprese ti senti già a tuo agio perché hai già provato e riprovato come se fosse uno spettacolo teatrale. Abbiamo provato i grandi numeri musicali e fatto due settimane e mezzo di pre-riprese, poi abbiamo iniziato a girare. L’intero processo ha richiesto un anno circa.”

50-cose-che-non-conoscete-su-mary-poppins-meme-con-scritta

Le foto del film Il ritorno di Mary Poppins:

 

Fonte: Variety

 

© Riproduzione riservata


Inserisci un Commento