News

Ben 10 – La sfida, intervista alla conduttrice Michelle Carpente


Ben 10 – La sfida, intervista alla conduttrice Michelle Carpente

Due squadre, dieci alieni e un cattivo da sconfiggere: scopriamo tutti i segreti del game show Ben 10 - La sfida direttamente dalla conduttrice della versione italiana del programma!

di Irene Rosignoli 10/10/2017

0

http://www.movieforkids.it/wp-content/uploads/2017/10/ben-10-la-sfida-game-show-boing-michelle-carpente-intervista-conduttrice-wpcf_400x225.jpg

È l’ora dell’eroe su Boing! A partire dal 9 ottobre sono in onda in prima Tv free gli episodi della nuova serie reboot di Ben 10, anticipati per l’occasione dal fantastico game show Ben 10 – La sfida.

Si tratta del secondo game show originale di Boing dopo quello dedicato ad Adventure Time, e ancora una volta sarà un gioco in grado di coinvolgere bambini e adulti in divertenti sfide ispirate alle avventure del loro cartoon preferito. E questa volta con una grande novità: l’utilizzo di virtual reality ed effetti speciali per ricreare i superpoteri degli alieni di Ben.

A condurre il programma è Michelle Carpente, attrice e presentatrice italiana, che abbiamo intervistato per scoprire qualche segreto dal backstage e qualche trucco su come conquistare la vittoria nel game show.

Adventure-time-missione-finntastica-intervista-ciro-salatino-meme adventure-time-Missione-finntastica-tutto-sul-game-show-di-boing-meme

Ben 10 – La sfida promette di essere un game show davvero divertente. Ci illustri come sono strutturate le varie prove?
Michelle Carpente: «Certo! Innanzitutto, il gioco è nato per promuovere ed approfondire la nuova serie di Ben 10. Il cartoon andava di moda diversi anni fa, ma ora ha subìto un reboot ed è tornato con una grafica moderna e con tante novità per venire incontro alle nuove generazioni. In ogni puntata si sfideranno due squadre, squadra blu e squadra gialla, composte ognuna da un adulto e da due bambini. Gli episodi durano 22 minuti e la sfida comprende tre prove. La prima sarà un quiz in cui i bambini dovranno testare la loro conoscenza sul mondo di Ben 10… la parte divertente è che se sbaglieranno, sarà l’adulto a rimetterci! La seconda prova invece cambia da puntata a puntata, mentre la terza sarà una prova fisica. Infine la squadra vincitrice si troverà faccia a faccia con il cattivo della serie e se riuscirà a sconfiggerlo conquisterà la vittoria».

Conoscevi già la serie di Ben 10 prima di partecipare allo show?
«
Lo conoscevo soltanto di nome. La serie originale è stata un grande successo, era veramente famosa tra i bambini e i giocattoli di Ben 10 erano dappertutto. Invece ora per prepararmi allo show ho visto qualche episodio della nuova versione, ma ovviamente non posso anticiparvi nulla, lo scoprirete in Tv!»

ben-10-la-sfida

Sappiamo che in una delle prove sarà utilizzata anche la realtà aumentata. Come funziona?
«Sì, nella terza prova, in cui grazie all’utilizzo di una speciale attrezzatura i bambini potranno trasformarsi davvero nel loro eroe preferito. Con la realtà aumentata acquisiranno di volta in volta i poteri di uno dei dieci alieni di Ben e dovranno sfidarsi tra di loro sfruttandone tutte le capacità. Sembra più complicato a dirsi che a farsi, ma vi assicuro che sarà davvero divertentissimo».

Se ci fosse un’ipotetica seconda stagione, quali consigli daresti ai bambini che vorrebbero partecipare?
«I concorrenti devono essere energici e pronti a mettersi in gioco e a sfidarsi, sia dal punto di vista intellettivo che da quello motorio. E soprattutto, fatevi trovare preparatissimi sul cartone di Ben 10! Tanta passione ed energia sono le parole chiave, proprio come i protagonisti della serie».

E invece, qualche dritta per conquistare la vittoria?
«Per le prime prove sicuramente la conoscenza dell’universo di Ben 10 e dei suoi alieni. Poi grinta, spirito di squadra e… anche un pizzico di fortuna. Le prove, soprattutto quelle fisiche, sono abbastanza difficili per i bambini, perciò avere un po’ di fortuna dalla propria parte può essere di certo d’aiuto!»

Cosa ti è piaciuto di più dell’esperienza sul set di Ben 10 – La sfida?
«La mia parte preferita è l’ultima sfida, quando ormai si conosce già la squadra vincitrice e c’è lo scontro con il cattivo della serie. Qui è tutto in mano alla squadra, io non posso aiutarli, e per me è stato veramente difficile stare zitta e non intervenire con suggerimenti. Una cosa però potevo farla: fare il tifo. Mi sono ritrovata a saltare, urlare e fare il tifo, perché volevo assolutamente che vincessero. Mi sono sgolata talmente tanto che sono addirittura rimasta senza voce!»

L’appuntamento con Ben 10 – La sfida è tutti i lunedì alle 19.55 su Boing, canale 40 del DTT.

© Riproduzione riservata


Inserisci un Commento